MENU

Mia Divina

via Molino delle Armi, Milano (MI)
Tutto l'anno
La scala di ingresso attraverso cui si scende e che conduce alla discoteca è un ambiente interamente rivestito in velluto. Nasce da un idea del designer Fabio Novembre. L'idea nasce dal nome, Divina, che era il nome di un antico locale preesistente. E Divina è la donna rappresentata nell'arte come una regina laica, nuda e regale, dipinta da diversi artisti a fare da sfondo alle pareti tutt'intorno alla sala principale. Così come nel celebre specchio di Mollino a forma di Venere di Milo ognuno si specchiava come Venere, così qui il pubblico della discoteca si adagia nei quadri. Ed ogni divano ha una Divina diversa ma tra loro unificate da una raffinata scelta che ne mostra l'identica dolcezza e implacabile verità. La porzione di sfera rivestita in tesserine di specchio è il cuore luminoso che sovrasta la pista da ballo in mosaico. Sullo sfondo si intravede il bancone in cristallo nero del bar principale attraverso cui si legge il titolo dell’opera retroilluminato da un neon bianco. La spettacolare ambientazione rimanda allo stile delle discoteche della mala newyorkese: immensi affreschi sulle pareti avvolgono ed integrano le comode sedute, un’elegante illuminazione mette in risalto il moderno design. Il Divina nasce come Bang Bang, la discoteca della mala. Oltre ad essere la più vecchia discoteca di Milano, nella quale Celentano e Don Bachy mossero i loro primi passi, è stata anche la prima con un ascensore interno in cristallo, ricavato da un montacarichi, ma soprattutto il luogo in cui nacque il fashion system della Milano by Night.
Il Mia Divina Club si trova in piento centro a Milano in via Molino Dorino,
Spiacenti. Non ci sono eventi in programmazione in questo locale.
WELCOME TO THE HELL...
31 Ottobre 2008

WELCOME TO THE HELL...

FRIDAY STARDUST...
24 Ottobre 2008

FRIDAY STARDUST...

FRIDAY STARDUST...
17 Ottobre 2008

FRIDAY STARDUST...

FRIDAY STARDUST...
10 Ottobre 2008

FRIDAY STARDUST...

FRIDAY STARDUST...
3 Ottobre 2008

FRIDAY STARDUST...

0 commenti
Dai un voto al locale:
0

Per scrivere un commento devi essere registrato.
Per eseguire il login clicca qui